Istituto Comprensivo "Vicinanza" ~ Salerno

  • 001.JPG
  • 000000000000000000000000001.jpg
  • 001.jpg
  • 00000000001.jpg
  • 00001.jpg
  • 000000000000000000001.jpg
  • 0000000000000001.jpg
  • 0000000001.jpg
  • 2.jpg
  • 03-2.jpg
  • 00003.jpg
  • 5.jpg
  • 11.JPG
  • 21.jpg
  • 30.jpg
  • coding.jpg
  • PHOTO-2019-01-12-11-46-13.jpg
  • SLI1.jpg

Progetto : i diritti per l'infanzia - Evento finale

0001 

pdfIBPD_Opuscolo.pdf

https://www.flipsnack.com/page-flip-software/publish/fcm2de2fu 

Progetto nazionale dell’Autorità Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza AGIA “I bambini parlano diritti[o]”

 Gli alunni della scuola primaria Giacinto Vicinanza riscrivono la Convenzione di New York con l’Autorità Garante per l’infanzia e l’Adolescenza.

Il giorno 4 giugno 2019 presso la Sala Pasolini di Salerno alle ore 17.00 si è tenuto l’evento conclusivo delle classi V della scuola Primaria  con la proclamazione dei tre diritti riscritti per la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, selezionati ed eletti da una commissione composta dai bimbi delle classi V, a seguito di un lavoro appassionato e costante di 226 alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria G. Vicinanza.

“I bambini parlano diritti[o]”

questo il titolo del progetto che ha coinvolto circa 10.000 mila studenti e 600 docenti dal nord al sud della Penisola.

Il progetto si è realizzato attraverso conferenze ludiche locali, animate dagli “allenatori di cervelli’ dell’Associazione ‘Così per Gioco’.

Ai bambini è stato regalato un libro di avventure di Geronimo Stilton nato dalla collaborazione dell’Autorità Garante e Piemme: “Viaggio alla scoperta dei diritti dei bambini”.

Dagli stimoli che sorgono dall’interazione con gli allenatori di cervelli, dagli strumenti offerti e dai libri utilizzati, tra cui una sintesi della Convenzione ONU, si è avviato un percorso di gioco e partecipazione destinato a raccogliere i bisogni dei più piccoli e a trasformarli in richiesta di diritti.

“Ascoltare i più piccoli fa adeguare la lettura del trattato Onu del 1989 sui diritti dei bambini alle esigenze di oggi”. Il 4 giugno 2019 l’evento conclusivo di un percorso fatto di gioco e partecipazione a partire da un libro di Geronimo Stilton “Viaggio alla scoperta dei diritti dei bambini”.

 “Dopo 30 anni dalla sua approvazione abbiamo scelto di far ‘riscrivere’ ai bambini di 80 scuole primarie di tutta Italia la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. L’esperienza ci ha insegnato che ascoltare i più piccoli porta non solo a risultati sorprendenti, ma anche ad adeguare al mondo di oggi la lettura di un documento vivo e attuale”.

Ad annunciarlo è l’Autorità garante per l’Infanzia e l’Adolescenza(Agia), Dott.ssa Filomena Albano.

All’evento in programma hanno partecipato, oltre agli alunni, ai docenti e alle famiglie delle classi quinte:

il Dirigente Scolastico dell’ IC Salerno Vicinanza Dott.ssa Sabrina Rega, il presidente del Consiglio di Istituto Dott. Claudio Preziosi, l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Salerno Prof.ssa Eva Avossa, la presidente dell’Associazione “Cammino” (Camera nazionale Avvocati per la persona relazioni familiari e minorenni) Avv. Ersilia Trotta,, la presidente della Commissione Politiche Sociali del Comune di Salerno Assessore Paola De Roberto.

 


DPO

dpo privacy logo2018

 

Calendario Scolastico

loader