Istituto Comprensivo "Vicinanza" ~ Salerno

  • 001.JPG
  • 000000000000000000000000001.jpg
  • 001.jpg
  • 00000000001.jpg
  • 00001.jpg
  • 000000000000000000001.jpg
  • 0000000000000001.jpg
  • 0000000001.jpg
  • 2.jpg
  • 03-2.jpg
  • 00003.jpg
  • 5.jpg
  • 11.JPG
  • 21.jpg
  • 30.jpg
  • coding.jpg
  • PHOTO-2019-01-12-11-46-13.jpg
  • SLI1.jpg

FUNZIONIGRAMMA

FUNZIONIGRAMMA 2017/18

Nel Funzionigramma sono indicate le risorse professionali assegnate all’ Istituto Comprensivo con i relativi incarichi, aggiungendo la descrizione dei compiti e delle funzioni degli stessi.

DIRIGENTE SCOLASTICO: dott.ssa Sabrina Rega

Il Dirigente Scolastico, fermo restando quanto stabilito dalla legge e dal contratto collettivo:

 assicura la gestione d’Istituto, ne ha la legale rappresentanza ed è responsabile dell’utilizzo e della gestione delle risorse finanziarie e strumentali, nonché dei risultati del servizio. Nel rispetto delle competenze degli organi collegiali d’Istituto, spettano al Dirigente autonomi poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane; il Dirigente organizza l’attività secondo criteri di efficienza e di efficacia ed è titolare delle relazioni sindacali;

  • esercita le funzioni previste dalla legge e in particolare:
  • cura le proposte di deliberazione da sottoporre all’approvazione del Consiglio d’Istituto e del Collegio dei docenti
  • elabora il Programma Annuale e il conto consuntivo, propone al Consiglio d’Istituto il programma annuale di gestione d’Istituto e lo informa dell’andamento della stessa
  • promuove gli interventi per assicurare la qualità dei processi formativi e la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio
  • adotta i provvedimenti di gestione delle risorse, sulla base di quanto deliberato dal Consiglio d’Istituto e dal Collegio dei docenti, e di gestione del personale, nel rispetto di quanto previsto dalla legge e dai contratti di lavoro
  • adotta ogni altro atto relativo al funzionamento d’Istituto

  • presiede il Collegio dei docenti e i Consigli di classe, interclasse ed intersezione

  • nello svolgimento di funzioni o specifici compiti organizzativi e amministrativi all’interno d’Istituto, si avvale della collaborazione di docenti dallo stesso individuati e concede l’esonero o il semiesonero dall’insegnamento secondo i casi previsti dalla legge.
  • Il Dirigente, inoltre, è coadiuvato dal Direttore amministrativo, il quale, con autonomia operativa, sovrintende ai servizi amministrativi e ai servizi generali d’Istituto, coordinando il relativo personale nell’ambito delle direttive di massima impartite e degli obiettivi assegnati dal Dirigente
  • presenta almeno due volte all’anno al Consiglio d’Istituto una motivata relazione sulla direzione e sul coordinamento dell’attività formativa, organizzativa e amministrativa, al fine di garantire la più ampia informazione e un efficace raccordo per l’esercizio delle competenze degli organi collegiali.

DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI: dott. Alfonso Lauria

  • sovrintende ai servizi generali amministrativo, contabili e al personale amministrativo e ausiliario, curando l’organizzazione, il coordinamento e la promozione delle attività nonché la verifica dei risultati conseguiti, rispetto agli obiettivi assegnati ed agli indirizzi impartiti dal Dirigente scolastico

  • ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione e nell’esecuzione degli atti a carattere amministrativo, contabile
  • predispone le delibere del Consiglio d’Istituto e le determinazioni del Dirigente

  • provvede, nel rispetto delle competenze degli organi di gestione dell’Istituzione scolastica, all’esecuzione delle delibere degli organi collegiali aventi carattere esclusivamente contabile

STAFF DIRIGENZIALE: COLLABORATORI DEL DS - RESPONSABILI DI PLESSO FF.SS.

Incarico/docenti

Collaboratori del DS

Compiti/attività

 

Collaboratore con funzioni Vicarie dell’Istituto Comprensivo: Lucia Ablondi

 

 

Curare il coordinamento organizzativo e logistico presso la sede centrale Vicinanza;

Tenere le relazioni con il personale scolastico,al fine di promuovere autonome iniziative tendenti a migliorare gli aspetti organizzativi, comunicativi e logistici all’interno del plesso di riferimento e sedi distaccate per eventuali esigenze emergenti.

Sostituzione del Dirigente Scolastico in caso di assenza, malattia o impedimento; delega alla firma, su espresso incarico del DS, all’autorizzazione al rilascio di documenti o atti di qualsiasi natura richiesti all’utenza o da altri che ne abbiano interesse specifico fondato su dettati di Legge.

Programmazione dell’orario di servizio del personale docente, articolazione dell’orario di lavoro, nonché modalità di accertamento del suo rispetto e coordinamento organizzativo delle classi in riferimento ai docenti assenti;

-       Individuazione delle misure per la sicurezza, la salubrità e l’igiene dell’ambiente di lavoro, nonché per l’utilizzazione delle strutture, dei locali, e delle attrezzature, di concerto con il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.

-       Programmazione,coordinamento e rendicontazione delle attività aggiuntive del personale docente;

-       Avanzare proposte al Dirigente Scolastico e/o agli organi collegiali della scuola, in ordine ad aspetti organizzativi, di coordinamento, comunicazione e relazione.

-       Presiedere riunioni informali e/o formali su mandato specifico del Dirigente Scolastico.

Verifica e tenuta della seguente documentazione:

Registro verbali Consigli Classe;

Registro verbali Comitato di Valutazione;

POF, progetti e iniziative svolte.

Collaboratore Scuola Secondaria di I grado: Prof.ssa Rosa Gentile

Coordinamento e promozione dell’utilizzo degli strumenti didattici e delle attrezzature in dotazione;

Coordinamento organizzativo e conferimento supplenze temporanee personale docente;

Tenere le relazioni con il personale scolastico,al fine di promuovere autonome iniziative tendenti a migliorare gli aspetti organizzativi, comunicativi e logistici all’interno del plesso scuola secondaria di I grado Pirro

Proposte di programmi per l’introduzione di nuove tecnologie, intese ad ottenere un migliore rendimento dei servizi ed una migliore organizzazione del lavoro, di concerto con il docente referente.

Verifica e tenuta del registro dei verbali del Collegio dei Docenti

Partecipazione a seminari o tavoli di lavoro di nature tecnico-didattica espressamente autorizzate dal Dirigente Scolastico.

Coordinamento controllo registri docenti e documenti di valutazione;

     -     sostituzione dello scrivente, in caso di assenza sua e del primo collaboratore, per ferie e per altro motivo eccezionale.

Presiedere in assenza del Dirigente scolastico i Consigli di classe scuola secondaria di I grado e le riunioni informali e/o formali su mandato specifico del Dirigente Scolastico.

Verifica e tenuta della seguente documentazione:

Verifica e tenuta del registro dei verbali del Collegio dei Docenti

Registro verbali Consigli Classe

Nell’espletamento dell’incarico il Collaboratore sarà tenuto all’obbligo del segreto a proposito di fatti,informazioni, conoscenze ed altro di cui avrà comunicazione o prenderà conoscenza nello svolgimento dell’incarico in oggetto. Tali informazioni non potranno in nessun modo essere ceduti a terzi se non previa consultazione diretta con il Dirigente Scolastico. La presente clausola riveste carattere essenziale del rapporto fiduciario che con la presente si mette in opera.

Per lo svolgimento delle mansioni inerenti l’incarico di cui sopra, alla S.V. è riconosciuto un compenso secondo le norme vigenti, così come sarà determinato in sede di Contrattazione d’Istituto.

RESPONSABILI DI PLESSO

Responsabile scuola dell’Infanzia:

Ins. Maria Rita Fasolino

Coordinare e indirizzare tutte quelle attività educative e didattiche che vengono svolte nell'arco dell'anno scolastico da tutte le sezioni secondo quanto stabilito nel POF e secondo le direttive del Dirigente.

Riferire ai colleghi le decisioni della Dirigenza e si fa portavoce di comunicazioni ed avvisi urgenti.

Predisporre il piano di sostituzione dei docenti assenti e, se necessario, procede alla divisione della/e classe/i sulla base dei criteri indicati dal Dirigente.

Inoltrare all'ufficio di Segreteria segnalazioni di guasti, richieste di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, disservizi e mancanze improvvise.

Presentare richieste di materiale di cancelleria, di sussidi didattici e di quanto necessiti. Controllare il regolare svolgimento delle modalità di ingresso, di uscita degli alunni e organizza l'utilizzo degli spazi comuni e non.

Il responsabile di plesso facilita le relazioni tra le persone dell'ambiente scolastico, accoglie gli insegnanti nuovi mettendoli a conoscenza della realtà del plesso, riceve le domande e le richieste di docenti e genitori,  collabora con il personale A.T.A.

Responsabile scuola Primaria:

Ins. Anna Regina Scafuro

Organizzare in modo funzionale e razionale il servizio scolastico:

  • predisposizione delle sostituzioni dei docenti assenti, nel rispetto di vincoli e criteri concordati
  • verifica degli orari vigenti e proposta tempestiva dei correttivi necessari o migliorativi
  • vigilanza sul rispetto dell’orario di servizio del personale e segnalazione delle irregolarità
  • autorizzazione di permessi e recuperi in base alle esigenze della scuola
  • tenuta ordinata e aggiornata delle bacheche e degli spazi comuni
  • gestione di materiali/sussidi a garanzia di corretta custodia, funzionale prestito e rinnovo costante
  • coordinare le attività del laboratorio di informatica e regolamentarne l’utilizzazione
  • controllo assiduo degli ambienti scolastici e segnalazione immediata delle situazioni di pericolo
  • vigilanza sul rispetto, da parte del personale e degli utenti delle norme e delle circolari interne
    • segnalazione di problemi di malfunzionamento di beni o servizi
    • pubblicizzazione degli orari di ricevimento dei docenti e degli uffici
    • informazione su tempi e modi, ordinari e straordinari, di erogazione del servizio scolastico
    • elaborazione di proposte di miglioramento del servizio in risposta a specifiche esigenze locali

Responsabile scuola Secondaria di I grado: Prof.ssa Antonella Mobilio

Organizzare le sostituzioni interne dei docenti assenti nell’ambito dei criteri generali stabiliti per la scuola Secondaria di I grado:

  • predisposizione delle sostituzioni dei docenti assenti, nel rispetto di vincoli e criteri concordati
  • verifica degli orari vigenti e proposta tempestiva dei correttivi necessari o migliorativi
  • vigilanza sul rispetto dell’orario di servizio del personale e segnalazione delle irregolarità
  • autorizzazione di permessi e recuperi in base alle esigenze della scuola
  • Controllo delle condizioni di sicurezza nel rispetto delle disposizioni di legge e direttive interne:
  • gestione delle situazioni di emergenza e coordinamento delle operazioni di esodo
  • controllo assiduo degli ambienti scolastici e segnalazione immediata delle situazioni di pericolo
  • vigilanza sul rispetto, da parte del personale e degli utenti delle norme e delle circolari interne
  • adozione di misure di sicurezza alternative nei casi mancato adeguamento o riparazione richiesti
  • Raccordo con il plesso “Vicinanza” e gli uffici di segreteria e direzione:
    • segnalazione di problemi di malfunzionamento di beni o servizi
    • assolvimento degli adempimenti connessi a scioperi e assemblee sindacali
    • Promozione della crescita e della cooperazione con le famiglie degli alunni:
    • pubblicizzazione degli orari di ricevimento dei docenti e degli uffici
    • informazione su tempi e modi, ordinari e straordinari, di erogazione del servizio scolastico
    • elaborazione di proposte di miglioramento del servizio in risposta a specifiche esigenze locali

COMMISSIONI

PTOF e Regolamento di Istituto:

Collaboratori, FFSS Area 1 e responsabili di plesso

Adeguamento del PTOF e del Regolamento di Istituto

NIV (Nucleo Interno di Valutazione) e Gruppo di Miglioramento RAV-PdM:

DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Sabrina Rega,

collaboratori del DS, responsabili di plesso e FF.SS Area1.

- Individuazione di aree e modalità di miglioramento attraverso la verifica della conformità dei risultati rispetto agli obiettivi

- Individuazione di criteri comuni che garantiscano chiarezza, correttezza e unitarietà delle valutazioni degli apprendimenti –

Valutazione dell’azione educativa per la realizzazione di un clima positivo e motivante incentrato sul confronto e sulla condivisione delle scelte operate

- Attività auto-diagnostica: forme, indicatori e contenuti, rilevando le ricadute delle scelte operate sul funzionamento della scuola stessa

Collaborazione con il D.S nella redazione del RAV ( Rapporto di Autovalutazione) e del PdM ( Piano di Miglioramento)

Coordinamento e monitoraggio dei risultati degli alunni nel passaggio da un ordine di scuola all’altro.

COMITATO PER LA VALUTAZIONE DEI DOCENTI-ex art.11 del D.Lgs. 297 del 1994, novellato dal comma 129 dell’art.1 della Legge n.107 del 13 luglio 2015:

DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Sabrina Rega,

membro esterno: Dirigente scolastico Emma Tortora

docenti: Rosa Gentile, Tina Odierna, Antonietta Raimondi; genitori: Rosanna Greco, Manuela Pansini

PER I NEOIMMESSI IN RUOLO

Docente con funzioni di tutor

  • individua i criteri per la valorizzazione dei docenti i quali dovranno essere desunti sulla base di quanto indicato nelle lettere edell’art.11;
  • esprime il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo.
  •  valutail servizio di cui all’art.448 (Valutazione del servizio del personale docente) su richiesta dell’interessato, previa relazione del dirigente scolastico, ed esercita le competenze per la riabilitazione del personale docente, di cui all’art.501 (Riabilitazione).

GRUPPO DI LAVORO PER L’INCLUSIONE(art. 15 L. 104/92 – C.M. 8 del 6 marzo 2013 con rif. Alla D.M. 27/12/2012)  

DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Sabrina Rega,

Docenti di sostegno, Referenti   Inclusione e Disabilità, Staff. Docenti coordinatori:

Scuola dell’Infanzia:Candela, Cuomo, Fasolino

Scuola Primaria:Amendola, Anastasia, Paradiso, Visone

Scuola Secondaria di I grado: Guarino Rosamaria, Lamberti, Mandia, Talamo

Rilevazione dei BES presenti nell’Istituto- raccolta e documentazione degli interventi didattico-educativi posti in essere anche in funzione di azioni di apprendimento organizzativo in rete tra scuole e/o in rapporto con azioni strategiche dell’Amministrazione- focus/confronto su casi, consulenza e supporto ai colleghi su strategie/metodologie di gestione delle classi. Rilevazione, monitoraggio e valutazione del livello di inclusività della scuola

- elaborazione e proposte per la stesura del Piano Annuale di Inclusività riferito a tutti gli alunni con BES da redigere al termine di ogni anno scolastico

- Proposte, coordinamento e controllo documentazione rilevazione BES

tiene contatti con FS e referenti per la pianificazione delle azioni di formazione e aggiornamento

promuove, programma e coordina tutte le iniziative di  formazione e aggiornamento

cura la diffusione delle iniziative di formazione e aggiornamento monitora le azioni relative alla formazione e aggiornamento.

REFERENTE LEGALITA’

Miranda Martino

Coordina e gestisce le azioni inerenti il progetto di educazione alla legalità curando

diretti rapporti con le Istituzioni del territorio, Enti, Fondazioni, etc;

coordina gli interventi degli operatori della Polizia di Stato nelle sezioni aderenti al progetto di educazione alla legalità;

cura le comunicazioni con i docenti che aderiscono al progetto;

acquisisce eventuali richieste/comunicazioni/esigenze da parte delle famiglie;

cura la diffusione delle iniziative relative al Progetto di educazione alla Legalità dell’Istituto;

diffonde le azioni e i risultati inerenti il progetto di educazione alla legalità.

REFERENTE SICUREZZA

Anna Maria Bilo

Collabora con gli enti locali per migliorare gli edifici e le scuole e per la gestione comune dei rischi;

Diffonde e radica tra gli alunni una vera e propria “cultura della sicurezza”

Contribuisce alla messa in sicurezza delle scuole

Forma il personale in tema di sicurezza

Educa gli alunni a reagire in modo corretto alle emergenze

Abitua i ragazzi a seguire delle procedure consolidate in tutta Italia in tema di

evacuazione degli edifici scolastici

REFERENTE ED. ALLA SALUTE

Rosanna Boccagna

Individua /Coordina, per i diversi gradi scolastici, progetti e iniziative di “Educazione alla Salute”, anche attraverso rapporti con l’ASL territoriale. Elabora informative per i genitori in tema di protezione e prevenzione..Adotta tutte le misure di profilassi per il controllo della pediculosi e delle malattie infettive

Predispone idonea modulistica allergie e intolleranze alimentari

Elabora una verifica dei  progetti inerenti l’Educazione alla Salute

REFERENTE INCLUSIONE, DISABILITÀ, INTERCULTURA

scuola Primaria

Gerarda Moretton

  • cura il rapporto con gli Enti del territorio (Comune, ASL, Associazioni, ecc…), CTS, CTI;
  • supporta i Cdc/Team per l’individuazione di casi di alunni BES; 
  • raccoglie, analizza la documentazione (certificazione diagnostica/ segnalazione) aggiornando il fascicolo personale e pianificare attività/progetti/strategie ad hoc e fornisce collaborazione/consulenza alla stesura di PEI e PDP;
  • monitora/valuta i risultati ottenuti e condivide proposte con il Collegio dei Docenti.
  • Produrre la documentazione da inserire sul sito web della scuola in merito all’Inclusione: PAI- rilevazione BES/DSA e collaborare con l’Area 1 della funzione strumentale

REFERENTE INCLUSIONE, DISABILITÀ E INTERCULTURA

Scuola secondaria di I grado

Pietro Mandia

  • Coordina l’accoglienza degli alunni stranieri coordina la rilevazione dei bisogni degli alunni stranieri
  • Effettua la rilevazione dei bisogni degli alunni stranieri nella scuola secondaria
  • Coordina i rapporti con gli enti esterni e le associazioni del territorio
  • Coordina i progetti P.E.I. e PDP della scuola secondaria e partecipa alla stesura del PAI.
  • Monitora gli esiti degli interventi e si raccorda con il coordinatore di classe
  • Promuove percorsi di inclusione e accoglienza
  • Supporta i Cdc/Team per l’individuazione di casi di alunni BES; 
  • raccoglie, analizza la documentazione (certificazione diagnostica/ segnalazione) aggiornando il fascicolo personale e pianificando attività/progetti/strategie ad hoc; 
  • Produrre la documentazione da inserire sul sito web della scuola in merito all’Inclusione: PAI- rilevazione BES/DSA e collaborare con l’Area 1 della funzione strumentale
  • Documenta i percorsi svolti attraverso i sussidi multimediali diffusi attraverso il sito web dell’Istituto

REFERENTE SITO WEB:

Patrizia Elena Coda

 Organizza il sito web dell’Istituzione scolastica.

Predispone i questionari dell’autoanalisi di istituto delle diverse componenti per la diffusione on line.

ANIMATORE DIGITALE:

Rosalia Amendola

Responsabile dell’attuazione dei progetti e delle indicazioni contenute nel Piano Nazionale Scuola Digitale che coordina, promuove e diffonde nella scuola di appartenenza. Promozione di piani di formazione sulla didattica laboratoriale e sulle “metodologie attive”

Funzioni Strumentali Incarichi

AREA 1

Gestione del Piano dell’offerta formativa: Liliana Talamo- Tullia Quaranta

  • Coordina l’aggiornamento, la stampa e la diffusione del PTOF tra i docenti
  • Coordina i progetti da inserire nel PTOF
  • Coordina le altre funzioni strumentali
  • E’ responsabile del monitoraggio, della verifica e della valutazione dell’offerta formativa e dei progetti attivati nell’ambito del POF
  • E’ responsabile dell'aggiornamento e della diffusione della Carta dei servizi e del Regolamento d'Istituto
  • Raccolta e cura delle progettazioni educative
  • Promuove e cura l’autovalutazione d’Istituto
  • Stesura,   compilazione del RAV e inserimento dati
  • Predisposizione del Piano di Miglioramento derivante dalla compilazione del RAV            
  • Organizzazione della formazione e dell’aggiornamento
.

AREA 2

Sostegno al lavoro dei docenti: Coda Patrizia Elena

  • Coordina la formazione dei docenti in servizio
  • Elabora i monitoraggi per la customer satisfaction
  • Informa i docenti su materiali didattici e documentazione sulle didattiche innovative
  • Propone metodologie e strategie di lavoro secondo PNSD
  • Sito web
  • Coordina e supporta i docenti nella gestione del Registro elettronico
  • Coordina la promozione e la diffusione dei progetti PON

AREA 3

Interventi e servizi per gli studenti

 Continuità e Orientamento: Giuseppa Perriello

-Analisi dei risultati degli studenti nel passaggio da un

ordine di scuola all' altro

- organizzazione di  incontri tra docenti delle classi di passaggio

-Realizzazione di percorsi di orientamento per la

comprensione delle proprie inclinazioni in collaborazione con le scuole secondarie di II grado.

-Promozione dell’autovalutazione per

acquisire la consapevolezza del proprio percorso di

apprendimento.

Realizza un interscambio informativo sulla valutazione degli alunni con la scuola secondaria di secondo grado per monitorare gli esiti scolastici negli anni successivi al primo ciclo di istruzione.

Promuove il  monitoraggio esiti a distanza degli alunni.

AREA 4

Visite guidate e viaggi di istruzione: Bassi Filomena

  • Collaborazione con enti esterni alla scuola per la raccolta di materiale e informazioni, in funzione dell’organizzazione di progetti integrati
  • Ricerca e realizzazione di Progetti innovativi
  • Ricerca sponsorizzazioni
  • Coordinamento e sostegno alle iniziative dell’IC (manifestazioni, rappresentazioni, concorsi scolastici…)
  • Coordinamento visite guidate e viaggi d’istruzione;
  • Partecipazione ad incontri, seminari e conferenze organizzati da Enti ed Istituzioni esterne ed interne alla scuola.
       


DPO

dpo privacy logo2018

 

Calendario Scolastico

loader